Cerca

Diverticolo Vescicale

diverticolo vescicale

Un diverticolo della vescica, o diverticolo vescicale,  è una sacca nella parete della vescica con la quale una persona può nascere (diverticolo vescicale”congenito“) o svilupparsi successivamente (diverticolo alla vescica “acquisito“).

I diverticoli vescicali congeniti si formano quando parte del rivestimento della vescica penetra attraverso una parte debole della parete vescicale. Un diverticolo congenito viene riscontrato più spesso quando si è ancora bambini e spesso è presente solo 1 sacca. Spesso non hanno bisogno di essere curati.

I diverticoli alla vescica acquisiti (più di un diverticolo) sono spesso causati da un blocco dell’uscita della vescica (ad esempio da una prostata gonfia o da cicatrici nell’uretra), da un malfunzionamento della vescica a causa di una lesione dei nervi. Raramente sono causati da una precedente operazione chirurgica alla vescica.

Con i diverticoli acquisiti spesso si formano molte sacche. Questi si osservano più spesso negli uomini più anziani, che tendono ad avere blocchi dello scarico della vescica più spesso.

Come funziona la vescica?

La vescica è un organo a forma di palloncino che immagazzina l’urina, prodotta dai reni. È tenuto in posizione dai muscoli pelvici nella parte inferiore della campana. Quando non è piena, la vescica è rilassata. I muscoli della parete vescicale le consentono di espandersi mentre si riempie di urina.

I segnali nervosi nel cervello ti fanno sapere che la vescica si sta riempiendo. Poi senti il bisogno di andare in bagno. Il cervello dice ai muscoli della vescica di contrarsi (o “contrarsi”). Questo costringe l’urina fuori dal tuo corpo attraverso l’uretra.

Diverticoli vescicali sintomi

Molto spesso, la diverticolosi vescicale non presenta segni diretti. Infatti, molto spesso, i diverticoli in vescica si trovano cercando le cause di altri problemi urinari.

Alcuni problemi a cui i diverticoli vescicali possono essere collegati sono ad esempio:

Diagnosi diverticolo vescicale

I diverticoli della vescica possono essere trovati con un esame radiografico della vescica. Il test viene eseguito riempiendo la vescica con un colorante ben visibile ai raggi X (chiamato “contrasto”) e scattando fotografie.

Il tuo medico potrebbe anche esaminare la vescica con un cistoscopio, un telescopio lungo e sottile con una luce all’estremità. Questo serve per verificare la presenza di tumori della vescica nel diverticolo.

Può anche essere eseguito un test di pressione chiamato “urodinamica” per vedere come funziona la vescica e verificare la presenza di blocchi. Il tuo medico può utilizzare gli ultrasuoni, che scattano immagini dei tuoi organi facendo rimbalzare le onde sonore su di essi, per vedere come eventuali blocchi influenzano i tuoi reni.

Diverticoli vescicali cure

I diverticoli vescicali non sempre necessitano di essere trattati se non causano problemi.

Quelli causati da un blocco della vescica vengono trattati rimuovendo il blocco ed eventualmente anche il diverticolo.

L’intervento può essere eseguito mediante chirurgia a cielo aperto o tramite piccoli tubi alimentati all’interno della vescica. Un robot può essere utilizzato per aiutare nell’intervento chirurgico.

A volte sarà necessario anche un intervento chirurgico sulla parte esterna della vescica.

Questo intervento può essere difficile se il diverticolo alla vescica è stato infetto ed è gonfio. Per i pazienti che non possono sottoporsi a un intervento chirurgico a cielo aperto, l’apertura del diverticolo nella vescica può essere allargata.

Diverticolo vescicale tumore: i campioni di eventuali tumori riscontrati in un diverticolo vengono testati per il cancro.

Dopo il trattamento della diverticolosi vescicale

Il trattamento spesso funziona e può alleviare i sintomi.

In alcuni casi, una volta risolta la causa del diverticolo (come un blocco nella vescica), non sarà necessario sottoporsi a ulteriori trattamenti. Il tuo medico potrebbe voler controllare il diverticolo con un cistoscopio attraverso l’uretra di tanto in tanto.

Dopo l’intervento chirurgico, sarà necessario inserire un catetere per drenare la vescica per 1 o 2 settimane.

Alcuni rari rischi della chirurgia del diverticolo sono:

  • danno all’intestino o agli ureteri (i tubi che trasportano l’urina dai reni)
  • perdita di urina dalla vescica dopo l’intervento chirurgico
  • infezione

Alcuni pazienti dovranno successivamente rimuovere il diverticolo con un intervento chirurgico a cielo aperto. Se la vescica non funziona bene, potrebbe essere necessario drenarla con un catetere.

Chiedi sempre consiglio all’urologo per sapere quale trattamento è necessario in base al tuo caso e alla tua storia medica.

Picture of Dott. Vincenzo Maria Altieri
Dott. Vincenzo Maria Altieri

Il Dott. Vincenzo Maria Altieri, Urologo-Andrologo, svolge la sua attività in Lombardia, principalmente nella provincia di Bergamo.

Questa lettura è stata utile? Condividila!
Prenota una visita

    Selezionare la sede