Cerca

Fistole Uretrali

Fistole uretrali

Le fistole uretrali, sebbene non comuni, possono causare disagio e complicazioni significative.

In questo articolo, esamineremo in dettaglio le fistole uretrali, comprese le cause, i sintomi e le opzioni di trattamento.

Per conoscere un altro fastidio dell’uretra, che questa volta colpisce soltanto le donne, leggi il nostro articolo sulla Caruncola Uretrale.

Cos’è una fistola uretrale?

Le fistole uretrali sono delle connessioni anomale o dei canali anormali che si formano tra l’uretra (il condotto che trasporta l’urina dalla vescica all’esterno del corpo) e altre strutture del corpo.

Queste connessioni possono svilupparsi a seguito di diverse cause, tra cui lesioni, infezioni o interventi chirurgici, e possono comportare vari sintomi e complicazioni a seconda della loro posizione e della loro dimensione.

Cause delle fistole uretrali

Tra le cause più comuni delle fistole uretrali possiamo trovare le seguenti:

  • Traumi: I traumi alla zona pelvica, come incidenti stradali, cadute, colpi o ferite penetranti, possono causare danni all’uretra e portare alla formazione di una fistola uretrale.
  • Procedure Mediche: Alcuni procedimenti medici o chirurgici, come l’uso di cateteri uretrali, l’endoscopia uretrale o l’intervento chirurgico all’uretra, possono aumentare il rischio di danni uretrali e della formazione di fistole uretrali.
  • Malattie Infiammatorie: Condizioni infiammatorie croniche, come la uretrite, la prostatite o altre infezioni delle vie urinarie, possono contribuire alla formazione di fistole uretrali a causa del danno tissutale associato all’infiammazione.
  • Infezioni: Infezioni gravi o non trattate dell’uretra possono portare al deterioramento del tessuto uretrale, con conseguente formazione di fistole.
  • Malformazioni Congenite: Alcune persone possono nascere con malformazioni congenite che rendono l’uretra più vulnerabile ai danni e alla formazione di fistole uretrali.
  • Calcoli Uretrali: La presenza di calcoli o calcoli uretrali può danneggiare l’uretra e causare una fistola.
  • Tumori o Lesioni Neoplastiche: Tumori dell’uretra o delle strutture circostanti possono portare alla formazione di fistole uretrali quando il tessuto circostante viene danneggiato.
  • Cicatrici: La formazione di cicatrici a seguito di interventi chirurgici o lesioni precedenti può influire sulla salute dell’uretra e aumentare il rischio di fistole.

Sintomi comuni delle fistole uretrali

I sintomi delle fistole uretrali possono variare a seconda della dimensione e della posizione della fistola. Alcuni dei sintomi più comuni includono:

  • Perdite Anormali: Le fistole uretrali possono causare perdite uretrali anormali, che possono variare in colore e consistenza. Queste perdite possono contenere urina, sangue o pus.
  • Minzione Dolorosa: La minzione può diventare dolorosa o irritante a causa della presenza della fistola, specialmente quando l’urina entra in contatto con i tessuti circostanti danneggiati.
  • Infezioni delle Vie Urinarie: Le persone con fistole uretrali sono più suscettibili a infezioni delle vie urinarie ricorrenti, poiché le infezioni possono facilmente diffondersi attraverso la fistola verso altre parti delle vie urinarie.
  • Dolore o Scomodità Genitale: Il paziente può sperimentare dolore o disagio nella zona genitale o nella regione pelvica.
  • Scarico dall’Apertura Fistolosa: In alcuni casi, una fistola uretrale può causare un flusso continuo di materiale dall’apertura fistolosa, che può essere notato sulla biancheria intima o sulla pelle.
  • Problemi di Controllo Urinario: La fistola può influire sul controllo urinario, portando a incontinenza o a difficoltà a trattenere l’urina.
  • Febbre e Malessere Generale: Le fistole possono causare infezioni sistemiche che possono manifestarsi con febbre e malessere generale.
  • Sintomi Specifici all’Attività Sessuale: Le fistole uretrali possono influenzare l’attività sessuale e causare problemi come eiaculazioni dolorose o sanguinamento durante l’eiaculazione.

Opzioni di trattamento per le fistole uretrali

Il trattamento delle fistole uretrali dipende dalla dimensione, dalla posizione e dalla causa specifica della fistola. Le opzioni di trattamento possono variare, ma spesso coinvolgono procedure chirurgiche per chiudere la fistola e ripristinare la normale funzione dell’uretra. Ecco alcune delle opzioni di trattamento comuni per le fistole uretrali:

  • Chirurgia Primaria: Questa è l’opzione di trattamento principale per la maggior parte delle fistole. Durante l’intervento chirurgico, il chirurgo esegue una riparazione diretta della fistola, chiudendo l’apertura e ripristinando la continuità dell’uretra. La tecnica chirurgica utilizzata può variare in base alla posizione e alla dimensione della fistola.
  • Procedure Endoscopiche: In alcune situazioni, le fistole possono essere trattate con procedure endoscopiche. Questi approcci minimamente invasivi coinvolgono l’uso di uno strumento flessibile (endoscopio) inserito nell’uretra per chiudere la fistola senza la necessità di un’incisione esterna.
  • Approccio per via Laparoscopica: In alcuni casi, soprattutto per fistole complesse o di grandi dimensioni, l’intervento chirurgico può essere eseguito utilizzando la laparoscopia. Questo metodo coinvolge l’uso di strumenti speciali e telecamere per riparare la fistola attraverso piccole incisioni nell’addome.
  • Innesti Tessutali o Lembi: Per fistole estese o complesse, il chirurgo può utilizzare innesti di tessuto o lembi prelevati da altre parti del corpo per chiudere la fistola. Questo approccio può essere necessario quando la riparazione diretta non è possibile.
  • Dilatazione Uretrale: In alcune situazioni, le fistole più piccole possono essere trattate attraverso la dilatazione uretrale, che coinvolge l’uso di dilatatori per allargare l’uretra e consentire alla fistola di guarire da sola. Questo approccio è generalmente riservato per fistole molto piccole e ben localizzate.
  • Trattamento dell’Infezione: Se la fistola è associata a un’infezione, il medico prescriverà terapia antibiotica per trattare l’infezione.

Conclusioni

Le fistole uretrali possono rappresentare una sfida per la salute, ma con una diagnosi tempestiva e il trattamento adeguato, è possibile affrontarle in modo efficace.

È fondamentale consultare un professionista medico per una valutazione completa e il supporto necessario per affrontare questa condizione. Se vuoi chiedere un consulto al dottor Altieri, clicca sulla sezione Contatti del nostro sito.

Infine,  se sei interessato ad altre complicazioni che possono capitare nella zona uretrale, ti consigliamo di leggere il nostro articolo sulla Ostruzione uretrale.

Dott. Vincenzo Maria Altieri
Dott. Vincenzo Maria Altieri

Il Dott. Vincenzo Maria Altieri, Urologo-Andrologo, svolge la sua attività in Lombardia, principalmente nella provincia di Bergamo.

Questa lettura è stata utile? Condividila!
Prenota una visita

    Selezionare la sede