Cerca

Disuria

disuria

Il termine “disuria” indica una sensazione di dolore avvertita nel momento della minzione. In generale, la disuria urinaria è un disturbo che colpisce principalmente le donne. Ma è molto comune anche negli uomini.

Sono diverse le ragioni dietro il dolore nella zona urinaria. Come ad esempio le infezioni, che rappresentano una delle cause principali disuria.

Di conseguenza, non esiste una sola cura per questo fastidio durante la minzione. Ma esistono diverse possibili terapie, tutte altrettanto valide ed efficaci. Tra quelle più consigliate, ci sono i cicli di antibiotici.

Infine, per agevolare il processo di guarigione, i Medici consigliano di evitare quanto più possibile il contatto con sostanze irritanti.

Disuria sintomi

La sintomatologia disurica è molto ampia. Inoltre, i segni di una minzione dolorosa possono cambiare da uomo e donna.

disuria cosa significa

Ma, solitamente, entrambi i sessi lo descrivono come bruciore, pizzicore e prurito incessante nella zona intima.

Tra gli uomini, se il dolore perdura dopo la minzione, allora potrebbe essere un sintomo di un problema alla prostata o alla vescica.

Al contrario, tra le donne, i sintomi possono verificarsi intorno alla vagina, sia dentro che fuori. Nel primo caso, può segnalare la presenza di un’infezione. Nel secondo, invece, potrebbe essere causato da una semplice infiammazione della pelle sensibile.

Disuria cause

La disuria è una conseguenza molto comune di diverse molte malattie. Ma non sempre i medici sono in grado di riconoscerle. Inoltre, questi problemi possono variare a seconda del sesso del paziente.

Ad esempio, le infezioni sessualmente trasmissibili, i farmaci antitumorali e le radioterapie possono provocare alle persone una minzione particolarmente dolorosa.

Tuttavia, ci sono alcune cause che possono variare a seconda del sesso del paziente. Per quanto riguarda le donne, infatti, la disuria può essere provocata da infiammazioni lungo la vescica e il tratto urinario.

Al contrario, la disuria uomo può essere provocata da malattie come la prostatite, i tumori o altre tipi di infezioni.

Diagnosi di una minzione dolorosa

Se senti del male quando fai la pipì, rivolgiti al tuo Medico. Infatti, la disuria potrebbe essere un sintomo di una patologia ancora non trattata e curata.

Il Dottore deve avere una visione completa della tua storia medica. Infatti, potrebbero essere necessari dei test per verificare anche la presenza di eventuali IST.

Per altri esami, a volte, è richiesto un campione pulito delle urine. In alcune circostanze, si deve verificare lo stato dei globuli rossi e bianchi, ma anche la presenza di sostanze chimiche estranee. Tra tutti i possibili test, solo un esame di urinocoltura rivela la presenza di infezioni e batteri.

Nel caso in cui i risultati di questi test siano nulli, allora i Medici specialisti potrebbero suggerire altri esami alternativi, come quello alla prostata per gli uomini e un tampone della parete vaginale nelle donne.

Disuria rimedi

Il primo passo per curare una minzione dolorosa è quello di determinarne la causa.

Disuria terapia: come abbiamo accennato in introduzione, le infezioni del tratto urinario possono essere curate con un semplice ciclo di antibiotici, che varino l’intensità a seconda del dolore.

In alternativa, potrebbero essere suggerite delle terapie più conservative, così da bloccare sul nascere qualsiasi altro cenno di minzione dolorosa. A volte, potrebbe essere necessario accompagnare il trattamento con dei semplici farmaci da banco, così da ridurre il disagio da disuria.

Come prevenire la minzione dolorosa

Si può provare ad anticipare eventuali infezioni che possono provocarti la disuria.

Un consiglio molto comune è quello di mantenere il proprio stato di idratazione alto: perciò il nostro consiglio è quello di bere sempre molta acqua.

Inoltre, è bene mantenere un livello di igiene intima sempre molto alto. Perciò, se indossi gli assorbenti, ricordati di cambiarli spesso, per non accumulare sporco nella zona intima.

Picture of Dott. Vincenzo Maria Altieri
Dott. Vincenzo Maria Altieri

Il Dott. Vincenzo Maria Altieri, Urologo-Andrologo, svolge la sua attività in Lombardia, principalmente nella provincia di Bergamo.

Questa lettura è stata utile? Condividila!
Prenota una visita

    Selezionare la sede